Jing per catturare e condividere videate

Per catturare videate uso da tempo SnagIt di TechSmith: un ottimo programma con cui fotografo ciò che vedo sullo schermo, lo modifico aggiungendo frecce e callouts (fumetti) e, infine, lo salvo in formati diversi. Un’altra soluzione, più semplice, è Jing, sempre di TechSmith ( sito web). Tra i vari usi segnalo anche la possibilità di salvare video e registrare i passaggi che fai nell’uso di un sito o nell’uso del software.

JING > Homepage

E poi c’è dell’altro: con Jing puoi condividere i tuoi ritagli e i tuoi videoclip su uno spazio web di 2 Gb che hai a disposizione, gratis, sul sito screencast.com di TechSmith.

SCREENCAST > Tour

5 commenti

  1. Il cattura immagini di Windows Vista permette di salvare schermate dai video (cosa fino ad ora riservata a programmi specifici) e questo (almeno per le mie esigenze) mi evita l’installazione di SnagIt o succedanei.

    Tuttavia questo Jing non mi sembra male come premesse e il fatto che sia compatibile anche con il Mac dimostra che comunque ha delle buone basi (il Mac è un sistema più “elaborato” rispetto alla base Windows).

  2. Ho mac e ho sempre usato Anteprima per catturare immagini; Jing è sicuramente una bella invenzione, gratis, più funzionale del pur utilissimo Anteprima e permette di fare video.

    Trovo molto intelligente soprattutto la funzione di upload dell’immagine/video su web: è molto comodo per chi frequenta molto spesso chat e forum, dove si cerca di evitare l’hotlinking e si devono quindi sempre uploadare le immagini su un server di image-hosting (es. Imageshack).
    Jing evita questo passaggio. Speriamo che rimanga gratuito.

  3. Il fatto che SnagIT non sia compatibile con MAC dipende proprio dalla certificazione di Windows Vista. Sempre legato al discordo della TCPA (Trusted Coomputing Platform Alliance) e di Palladium (implementato successivamente all’interno dell’architettura software di Vista).

    Certificando il software SnagIT, Microsoft lo rende compatibile e utilizzabile solo con gli hardware e i software della propria casa di produzione, instaurando un monopolio a tutti gli effetti. Per fortuna è nata la bella idea di Jing da parte della Techsmith, anche se questo mi pone un dubbio…da che parte sta TechSmith? è alleato o no con Microsoft? o semplicemente si è pentito del suo concorso in monopolio?

    Lara Barilli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...