Parlano i licenziati

Wall Street Journal ha deciso di seguire 8 persone, tutte con MBA (Master of Business Administration), che hanno perso il lavoro: ognuno di loro ha scritto un breve articolo sulla propria esperienza da licenziato. La lettura è utile e significativa: i licenziamenti e la percezione della gravita/unicità della crisi in corso portano gli interessati a cambiare aspirazioni e attese.

Wall Street Journal > Laid Off and Looking
Wall Street Journal > Laid Off and Looking

In definitiva si tratta di una sorta di blog con 8 autori e infiniti commenti: per esperienza personale so che l’essere senza lavoro porta con sé una sensazione devastante di isolamento e di inutilità. Il blog non cambia la realtà delle cose ma di sicuro aiuta a ridurre queste sensazioni e la depressione ad esse associata.

Un commento

  1. Mi permetto di segnalare, a riguardo, il sito http://www.recessionwire.com , definito una sorta di “user’s guide to the recession”, in cui le tre fondatrici (due giornaliste licenziate dalla Condé Nast e una freelance) danno consigli utili a tutti coloro che, come loro, stanno vedendo i propri posti di lavoro -e le proprie vite- danneggiati da questa crisi dell’economia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...