Titoli di stato a rendimento zero

quando ho letto ieri sera la notizia sul sito di Bloomberg ho pensato: sono stanco, la tesi di semiotica che ho provato a leggere mi ha mandato in confusione, devo andare a dormire. Stamattina ho ritrovato la notizia su New York Times e mi sono detto: caspita è vero! Non l’avrei mai detto!

New York Times > 10.12.2008 > Investors Buy U.S. Debt at Zero Yield
New York Times > 10.12.2008 > Investors Buy U.S. Debt at Zero Yield

Una curiosità: i tuoi genitori, nonni o zii comprerebbero dei BOT o dei CCT a rendimento zero? Prova a chiederglielo e poi digli che risparmiatori/investitori di tutto il mondo stanno facendo così con i titoli di stato USA. Prendi nota delle loro reazioni…

11 commenti

  1. Tranquillo Michele, passeremo anche questa, ne abbiamo passate tante, nel 1929, nel 1992, passeremo anche questa.

    In generale c’è una abbassamento della rendita per quanto riguarda i titoli di stato, ma di sicuro non durerà moltissimo tempo. C’è sfiducia sul mercato internazionale, ma non tutti i paesi si allineeranno allo 0%.

    Vi invito a guarda su Wikipedia i rendimenti dei Bot italiani dagli anni 90 (17%) al 2008 (2,5%).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...