Prima sciata 2009

ieri (sabato 1° novembre) abbiamo iniziato la stagione di sci 2009. Alle 7 c’era vento fonte al Klein Matterhorn (80 Kmh) ( post Albergo a 3.883 m.) ma poi alle 7.30 era già calato e gli svizzeri davano impianti aperti ( Zermatt impianti). Così siamo saliti a Cervinia ( post Zermatt e Cervinia). Eravamo curiosi di vedere se il passaggio di proprietà avesse cambiato qualcosa: da qualche mese le funivie sono di proprietà della Regione. In basso tutto era come al solito: posteggio nel fango con belle buche

Cervinia > la strada che porta al parcheggio delle funivie (1.11.2008)
Cervinia > la strada che porta al parcheggio delle funivie (1.11.2008)

certo che se invece del Defender Land Rover mia moglie avesse l’Aston Martin si scoccerebbe un po’… Ma so che quelli delle funivie del Cervino fanno così perché vogliono clienti ruspanti. E per averne pochi chiedono 46 € per sciare su tre skilift (prezzo promozionale fino a dicembre). Obiettivo raggiunto: forse 50-60 macchine al parcheggio.

Ahò non pensare che noi paghiamo 46 €! Lo stagionale residenti costa 600 € e permette di sciare 6 mesi in tutta la Valle d’Aosta + Alagna, Zermatt e Verbier.

A Plan Maison abbiamo aspettato un po’ che la cabinovia partisse: va bé c’era il sole e una neve splendida (da guardare). Gemma del rifugio Teodulo ci fa “se avete le pelli potete andare su senza aspettare“. Se le avessi messe nel sacco l’avrei fatto davvero (pregasi notare l’uso di condizionale e congiuntivo). Invece dopo un po’ siamo saliti con le cabine (nuove! belle!). A Plateau Rosa ci siamo fiondati giù verso Trockener Steg: neve FANTASTICA!

Plateau Rosa > verso Trockener (1.11.2008)
Plateau Rosa > verso Trockener (1.11.2008)

A destra del cartello vedi nella foto un omino: era un pisteur svizzero con il trapano che faceva grandi segni: Klein geschlossen! Skilift kaputt! Hai capito subito come abbiamo capito noi: dopo 50 curve la prima sciata del 2009 era già finita. Ci hanno riportato su con un gatto. Ho pensato per la seconda volta che DOVEVO avere le pelli nel sacco!

In compenso, sulla pista abbiamo conosciuto un maestro di sci simpatico e entusiasta (Danilo Sandrono): era rilassato e amabile anche il suo cliente/amico e sembravano messi lì dalla pro loco di Cervinia per evitare che andassimo a reclamare. Danilo mi ha parlato del suo approccio olistico allo sci e mi ha segnalato il suo sito SkiSensation. Io, ovviamente, gli ho parlato degli e-book.

OK alle 10.30 eravamo al parcheggio: la vera prima sciata 2009 sarà per la prossima volta.

3 comments

  1. Ho sentito gente che diceva che anche in Val Senales la situazione nn è delle migliori!
    Ehhh…purtroppo a inizio stagione è sempre un piccolo delirio…il problema è che la voglia è tantissima…e la condizione della neve e degli impianti è sempre sotto le aspettative!
    46 € per uno skipass è veramente una ladrata! Io ogni anno faccio la tessera UISP e lo stagionale (in Val di Fiemme…e per la sola val di Fiemme) costa poco più di 300 €…che nn è cmq poco!

  2. sono lusingato dalle sue parole sul mio entusiasmo e quello del mio amico… ci vuole una bella forza per fare tutta quella fatica per sciare per trecento metri di pista, anche se con neve ottima ( cresce il rammarico). Vedo che per il momento Cervinia non si smentisce, soprattutto per le faccende extrasciistiche… cordialità, servizi e chi più ne ha più ne metta. Speriamo di rivederci e di fare un’altra bella chiacchierata sulla nostra maravigliosa passione, o malattia!
    A presto Danilo

  3. beh, mi sembra un pò un imbroglio…….
    in effetti avevo smesso anni fa di inaugurare la stagione a Cervinia per i santi proprio per le medesime sorprese; il lupo perde il pelo ma……

    ciao
    m

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...