Area, argomento e tema della tesi

mi riferisco qui alle tesi della laurea magistrale o specialistica e cerco di fare fronte all’enorme confusione che i laureandi rivelano sull’argomento:

“Scegliere su cosa fare una tesi significa individuare un’area tematica, un argomento e un tema specifico:

area tematica: coincide spesso con la materia (disciplina o corso) ad esempio Sociologia del lavoro;

argomento: ad esempio, per una tesi nell’area tematica Sociologia del lavoro, un argomento può essere Il lavoro degli studenti universitari. Ma l’argomento “lavoro degli studenti universitari” è un po’ troppo ampio e generico per una tesi;

tema: l’intervento del relatore è determinante per definire l’obiettivo su cui focalizzare il lavoro. Ad esempio, una tesi che affronta l’argomento “lavoro degli studenti universitari” può avere come tema da sottoporre a verifica la seguente affermazione o enunciazione (in inglese si parla di thesis statement): “La crescente diffusione del lavoro tra gli studenti universitari dipende dalla percezione che i rendimenti dei titoli di studio (lauree) sono calanti”.

(de Francesco C., Delli Zotti G., Tesi (e tesine) con Pc e web, Milano, FrancoAngeli, 2004, p. 19).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...