Ottobre in Valle D’Aosta

Ottobre è un mese fantastico in Valle D’Aosta: giornate senza una nuvola, aria frizzante alla mattina, primi larici gialli, praterie con macchie di rosso, tanti grilli ma nessuna mosca, prati degli alpeggi rasati dalle mucche ormai scese a valle. E poi, sui sentieri non trovi anima viva ma vedi animali dappertutto: pernici, rapaci, camosci, caprioli e nei boschi senti i bramiti dei cervi in amore.

Quelle che seguono sono tre passeggiate tranquille fatte in questi giorni. Le cartine sono quelle, ottime, di L’Escursionista che ti puoi procurare anche online.

Mercoledì 3 ottobre c’è da essere ad Aosta per le 8, ottima occasione per fare un giro lontani da casa. Saliamo a Saint Nicolas e quindi, in auto, a Vetan da cui parte il sentiero per il Rifugio Monte Fallere.

1b8cab3d-f534-4221-990e-583c9452e0c6.jpeg

Da Vetan al rifugio è una passeggiata tranquilla di un paio d’ore in mezzo alle sculture di legno che Siro Viérin ha sparso lungo tutto il percorso. Un’idea eccellente per far camminare i bambini senza che chiedano continuamente “quanto manca?”, “quando siamo arrivati?”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In discesa ci fermiamo a Saint Nicolas dove scopriamo il Minimarket Le Bistrot di Paola Thomasset: bar, ristorante e negozio da consigliare!

Il giorno dopo, il meccanico aspetta la nostra Jimny a Carema alle 8, ottima occasione per cambiare ancora valle e spostarci verso Gressoney. Arriviamo a Stafal da cui parte il sentiero per le sorgenti del Lys.

40297531-0bd7-4d24-95df-b76133a4d6c1.jpeg

Un giretto di tutto riposo (3 ore tra andata e ritorno) in un ambiente magnifico che diventa maestoso man mano che si sale.

 

Scesi a valle facciamo una deviazione per Perloz e da lì saliamo a Marine e poi a Chemp.

448701f9-cc4b-4807-9575-e7e4a1b9e6c3.jpeg

“Chemp”? il nome non ti dice nulla? Non sai cosa perdi: Chemp è un villaggio dove vive Angelo Bettoni, uno sculture bravissimo che ha popolato le case con le sue opere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le mie foto sono quel che sono ma forse ti ho incuriosito su Chemp, se vuoi saperne di più, vedere Angelo Bettoni e capire il suo sogno guarda questo bellissimo video: “Chemp, un sogno portato dal vento” di Enrico Romanzi.

Venerdì 5 ottobre: giornata strepitosa, 5° alle 7. C’è tempo per scendere da Andrea al negozio (Lo Bazar de Maren) a prendere del prosciutto valdostano e della fontina di alpeggio prodotta qui a La Magdeleine negli alpeggi sopra casa.

Passiamo dal col Pilaz e saliamo nel bosco per arrivare a prendere il sentiero natura basso che va in direzione del Monte Zerbion. Il sentiero si congiunge con quello che sale poi al Monte Tantané: dopo un centinaio di metri di dislivello a 2350 m. si arriva al bivio da cui parte il sentiero natura alto che attraversa le pendici del Monte Tantané per poi scendere verso Champlong.

86832853-e757-4af3-ac3f-3c670df40006.jpeg

Le radure sotto il Mont Tantané sono piene di mirtilli che attirano uccelli grandi e piccoli: cince, gracchi, ghiandaie, pernici. Non c’è vento e si sente il battito delle ali quando volano sopra le nostre teste.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I larici incominciano pian piano a cambiare colore: l’inverno si avvicina e noi siamo felici pensando alla neve e al fatto che viviamo qui e non più a Milano.

Un commento

  1. Certo, a Chemp dovrò sicuramente fare un giro, pare un posto magico.
    Girare per monti a ottobre è veramente uno spettacolo e poi assoluta mancanza di rompimaroni.
    Qualche volta, forse di più quest’anno, mi sembra di inseguire continuamente il tempo,
    corro e brucio i giorni, li consumo tutti in un attimo, facendomi fagocitare dall’illusione.
    Un salutone ne’ !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...