Viaggio in Grecia 2016

Quest’anno le condizioni della neve qui a Cervinia e Zermatt sono davvero scarse e se prendiamo gli impianti è solo perché abbiamo lo skipass stagionale residenti feriale. Non possiamo sciare durante i week-end e nei periodi di festa (da Natale all’Epifania, ad esempio). Un’ottima soluzione per spendere poco (costa la metà) e evitare la folla dei giorni di punta. Tra l’altro, così facendo, rimane un sacco di tempo per dedicarsi alla programmazione viaggi. Mmmh, dove trovare un bel mare che non costi un occhio della testa e che abbia una certa varietà? Risposta ovvia: in Grecia!

Grecia dunque, come l’anno scorso. Viaggiando in auto (Suzuki Jimny) e prendendo tutto il tempo necessario visto che come lo yoghourt abbiamo anche noi la data di scadenza sempre più vicina.

Suzuki Jimny: macchinina fantastica con la trazione integrale e le ridotte. Vai dappertutto!
Suzuki Jimny: macchinina fantastica con la trazione integrale e le ridotte. Vai dappertutto!

Già, il mare… Ma come mai la Grecia? Diciamo le isole della Grecia per evitare come la peste questo tipo di mare:

se ben ricordo questa foto mostra la spiaggia di Gabicce, sull'Adriatico. Anche questo è mare, almeno per altri...
se ben ricordo questa foto mostra la spiaggia di Gabicce, sull’Adriatico. Anche questo è mare, almeno per altri…

A noi piace la Grecia perché vogliamo questo tipo di spiagge:

Amorgos, in lontananza, incastonato tra le rocce, il monastero di Hozoviotissa
Amorgos, in lontananza, incastonato tra le rocce, il monastero di Hozoviotissa

Bene, Grecia in macchina allora! Per raggiungere Atene e il Pireo e da lì le isole bisogna prima arrivare a Patrasso a 3 ore di macchina dal Pireo. Il primo step è allora la ricerca di un traghetto per Patrasso. Ci sono tanti siti ma alla fine quello che preferiamo è Greek Travel Pages (gtp.gr). Perfetto sia per la ricerca dei ferry per la Grecia che per i collegamenti interni.

Su gtp.gr trovi tutti ma proprio tutti i traghetti. Sia quelli enormi:

grecia4
In realtà questo mostro non è un ferry ma un pollaio da crociera attraccato al nuovo porto di Mykonos…

che i traghettini piccoli, quasi tascabili come il mitico Express Skopelitis che fa rotta sulle Piccole Cicladi trasportando un centinaio di passeggeri e una decina di macchine (o un paio di camion e 3-4 macchine):

grecia5
Questo che sembra invece un vecchio yacht è il mitico Express Skopelitis che da Naxos per 11 mesi all’anno raggiunge più volte alla settimana le Piccole Cicladi

OK, torniamo a Greek Travel Pages: un viaggiatore pignolo potrebbe rilevare l’assenza di prezzo che invece siamo abituati ad avere quando facciamo una ricerca di voli con Expedia o simili. Ma nel caso dei ferry sarebbe impossibile visto che il costo del passaggio dipende dalla sistemazione (ponte, poltrona, cabina interna, cabina esterna, ecc.) e dal mezzo imbarcato (auto, moto, camper, ecc.).

gtp.gr serve solo come primo approccio, poi occorre passare al sito della compagnia di navigazione. Noi usiamo Anek e lì prenotiamo e compriamo online i biglietti. Se ti muovi in anticipo gli sconti sono rilevanti. Diciamo che in bassa stagione la tratta Ancona-Patrasso per due persone (sopra i 60 anni, con solo passaggio ponte) e un’auto piccola  costa circa 150 €. Ma se si opta per una cabina a due letti esterna (con oblò) il costo raddoppia. Già e se hai meno di 60 anni e non prenoti con mesi di anticipo? In questo caso la stessa tratta (stesso orario) per due adulti e auto piccola costa 225 € (passaggio ponte) e 473 € se si sceglie la cabina esterna. Una bella differenza.

A questo punto il primo step del viaggio in Grecia è completato. Già, ma hai deciso dove andare? Se non hai una sola meta ma vuoi “girare” ti serviranno due risorse: carte e guide. Ma di questo parleremo la prossima volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...