EM 4 – Cercare esempi di layout

[4^ lezione del corso di Editoria multimediale scheda]

Evita di reinventare la ruota! Prima di pensare al layout del tuo e-book guarda cosa hanno fatto gli altri sullo stesso argomento. Una volta per fare ciò si andava in biblioteca e in libreria. Oggi c’è Internet: molti dei libri che ti possono interessare sono disponibili on-line. E poi ci sono i periodici: una fonte fantastica di spunti grafici. Se per i libri è un must usare Amazon, per i periodici come fare a meno di Zinio? E poi, già che ci siamo, perché non citare (e usare) Issuu ( post Pubblica on-line con Issuu)?

Siti web

Saperi

  • Amazon > Advanced search e Search Inside
  • Zinio > reader
  • ritagli di videate.

Saper fare

  • cercare un libro con Amazon
  • cercare un periodico con Zinio
  • cercare tipi diversi di pubblicazioni (tesi, brochures, libri, periodici, cataloghi, portfolio, ecc.) con Issuu
  • fotografare una videata o fare un ritaglio elettronico con SnagIt o con Jing
  • convertire ritagli elettronici in un file pdf con Acrobat.

Nel blog

Da fare

Con Scrapbook e Amazon

  • cerca libri che possano essere utili per il tuo progetto di e-book e che permettano la visualizzazione di pagine (Search Inside): sfogliali on-line, e individua le pagine più interessanti
  • raccogli le pagine selezionate con Scrapbook
  • aggiungi le tue annotazioni e cambia il titolo della pagina.

Con SnagIt o con Jing

  • quando hai terminato la raccolta, scegli le pagine da fotografare e fotografale denominando in modo logico i relativi file (ad esempio: autore, anno, titolo (abbreviato), 1-2 keyword per indicare l’argomento).

Con Acrobat

  • converti i singoli ritagli in un file pdf (File > Combine files)
  • crea un file pdf “pagina bianca” (File > Create pdf > From blank page)
  • affianca adesso le due finestre: file pdf vuoto e file pdf con ritagli (Window > Tile > Vertically)
  • con lo strumento Ritocco oggetto (TouchUp Object Tool) copia (Ctrl+C) il singolo ritaglio e incollalo (Ctrl+V) nel file pdf vuoto, lasciando spazio a margine per le tue annotazioni.

Ripeti l’intero processo per quanto riguarda alcuni periodici reperiti su Zinio o su Issuu. Al termine avrai un file pdf che unirai (File > Combine files) al file COGNOME_Nome_EM_Fonti_2010_mm_gg.pdf creato nella Lezione 3 (Raccogliere file pdf).

NB: se vuoi, puoi realizzare tutti i tuoi ritagli usando solo Acrobat. Come? Così: quando hai trovato e visualizzato nel browser un buon esempio di layout puoi convertirlo in pdf con File > Stampa > Adobe pdf 9. Per eliminare le parti che non ti servono usa lo strumento Taglierina (Crop Tool).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...