Senza rete sono morto

sono le 21 del 18 e finalmente ho di nuovo accesso alla rete dopo tre giorni di blackout. I primi due giorni sono stato in crisi di astinenza. Stamattina invece ero rilassatissimo e ho pensato che tuttosommato ne potrei benissimo fare a meno come del resto tantissima gente viva e vegeta. Il blackout non dipendeva da motivi tecnici ma solo geografici. Ero in un paesino della Liguria (Cadonica frazione di Varese Ligure) dove anche i cellulari TIM non prendono e dove la connessione con una scheda Vodafone andava ad una velocità da vecchio modem a 56 Kbp. Ho rimpianto il mio paesino e soprattutto la fantastica connessione Wifi della società FastAlp che mi spara un segnale radio giù da Plateau Rosa a m. 3500: se leggo volentieri le mail che ricevo è perché so che sono appena passate da un ghiacciaio.

5 commenti

  1. Beh … si le foto si sarebbero potute scaricare al ritorno delle vacanze se nn fosse che avevo fatto più di 10 Gb di foto. e nn so quante ore di video!

    E poi l’internet point nei paesi asiatici ti risolve un sacco di problemi! Innanzitutto nn spendi una lira di telefonate (calcolando cosa costa una telefonata intercontinentale tra 2 cellulari sia al mittente che al destinatario), mandi qualche e-mail a casa e così son tutti più contenti. Di punti internet ce ne sono ogni Km, hanno tutti la banda larga, costano circa un euro l’ora…e di solito hanno di fianco una lavanderia che ti lava la roba a peso…molto ma molto comodo!

    Così mentre il/la tuo/a compagno/a di viaggio si fa la doccia, ti scarichi le foto, mandi un’e-mail a casa, giri un’altra mail a tutti i tuoi amici con una foto stupida (ed eviti di mandare le solite cartoline che spesso nn arrivano), lavi maglie, mutande e calzini sporchi e ti fai offrire un succo di papaya dalla proprietaria dell’internet point che intanto è diventata tua amica e magari ti consiglia un ottimo ristorante per la serata!
    Poi torni in camera e se stai viaggiando col moroso lui di sicuro è cappottato sul letto che se la ronfa di brutto…
    Eheheheh

  2. La Telecom sul fronte adsl è la peggiore, è una delle compagnie con i tempi più lunghi di attivazione (Libero per me ci ha messo una settimana dopo l’allacciamento all’adsl) e al 191 non sanno mai dare una risposta concreta anche successivamente in caso di problemi. Spesso la linea sparisce e poi ritorna dopo giorni e giorni mah… Io sono contenta di Libero, mai un problema e quando il modem si è rotto, in 3 gg avevo quello nuovo, senza costi aggiuntivi e con una sola telefonata al Servizio Clienti…

    Scusa Robby, ma le foto non le potevi scaricare al ritorno dalla vacanza?? Sinceramente io in vacanza non voglio saperne nulla di pc e compagnia bella, almeno 15 gg l’anno :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...