Il viaggio ricorrente di Sara

è uno degli e-book migliori realizzati sinora dagli studenti del corso di Editoria multimediale 2007-08: le parole e le foto di Sara mi hanno fatto vivere il suo viaggio ricorrente di studente fuorisede da Reggio Emilia a casa (Muravera in Sardegna).

Il mio viaggio ricorrente e-book di Sara Serluca (file pdf 6 Mb)

Cosa mi è piaciuto di più? La creatività di Sara nel giocare con il layout pagina dopo pagina e la sua parsimonia (solo 6 Mb per 20 pagine). Cosa mi è dispiaciuto? Non aver dato a Sara la possibilità di presentare in aula il suo lavoro. Per fortuna esistono Internet e i blog…

4 commenti

  1. Sai Sara, non avrei mai creduto che un e-book avrebbe avuto lo stesso potere di una canzone, o di un profumo; catapultarti per un attimo in un’altra dimensione, quella del ricordo. E invece è proprio così, hai fatto riemergere in modo violento ed improvviso i miei personalissimi ricordi di studentessa fuori sede; la grinta nell’affrontare una vita in un ambiente sconosciuto, l’orgoglio nell’accorgersi che pian piano si soffre meno la lontananza da “casa” e ci si aggrappa alla nuova realtà facendola propria, ma anche il piacere nel rientrare laddove tutto è più semplice perché familiare.
    Un’asperienza del genere penso sia fortemente formativa, nel mio piccolo la vorrei consigliare a tutti coloro che hanno qualche timore nell’intraprenderla, perchè sono convinta che alla fine dei conti, se si fa il salto, poi si avrà una marcia in più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...