I viaggi della mia vita

è il titolo dell’e-book che Chiara Caramia ha preparato per l’esame di Editoria multimediale. Bel titolo: trasmette entusiasmo e ti fa venire voglia di leggere. Chiara frequenta la laurea specialistica e il mio corso di Dati e testi on-line: ha dovuto dare anche Editoria multimediale per colmare dei “debiti” visto che proveniva da altra università. Le premesse erano quindi pessime: il mio corso rappresentava un esame seccatura. Il risultato è stato ottimo: è per me un piacere poter ospitare il suo e-book qui: scaricalo (pesa 2,7 Mb) e sono sicuro che lo leggerai con piacere! E sei sei uno studente di Editoria multimediale usalo come un punto di riferimento su cui misurare ciò che realizzerai.

NB: questo e-book NON è la solita tesina, è solo un modo per dare un’opportunità di espressione ai miei studenti e fargli acquisire conoscenze (saperi e capacità) utili. Obiettivo centrato con Chiara.

? Il file pdf che hai scaricato è la versione “light”: la versione completa (con links e bookmarks) pesa 57 Mb. Come ho fatto a ridurre così tanto le dimensioni? Premetto che la funzione “Reduce file size” di Acrobat Professional erà già stata usata per la versione da 57 Mb.

6 commenti

  1. Inanzitutto voglio fare i complimenti a Chiara per il suo lavoro!!Lo trovo davvero bello ed entusiasmante.
    Appena ho finito di leggere questo e-book mi sono messo a cercare un volo per una qualsiasi destinazione pero´ purtropppo mi sono reso conto di non avere piu´ tanti soldini!
    E´davvero bello.E’ incredibile come a volte le parole ti possono influenzare e portarti a sognare. Per me leggerlo è stato come viaggiare; in pochi minuti sono passato da una nazione all´altra senza alzarmi dalla mia sedia.

    Brava Chiara, grazie per il viaggio!!

  2. E c’è chi sostiene che i giovani d’oggi sono una massa di “pappa molli”, viziati e incapaci! Complimenti Chiara! Sprigioni energia da tutti i pori e sei pure contagiosa perché il racconto delle tue esperienze fa venire voglia di collegarsi ad internet per trovare un volo low cost, mettere quattro stracci in valigia ed andarsene a scoprire un pezzetto di mondo e conoscere gente nuova. Continua così Chiara!

  3. Come deve esser fatto il lavoro a fini didattici non ho la minima idea facendo tutt’altro nella vita, ma devo dire che dal punto di vista “utente finale” è fatto davvero bene. Mi piace, si riesce sia a sfogliare e/o leggere con una semplicità elevata e non pesa il contenuto della pagina :)

    Brava davvero :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...