Zermatt e Cervinia

Ottobre è un mese fantastico per sciare: bella luce, poco freddo, poca gente e bella neve. Certo, si deve andare in alto: è per fare prima che mi sono trasferito a una ventina di km da Cervinia, paese orrendo ma dove si scia prima che in qualsiasi altro posto in Italia. In mezz’ora scarsa si arriva a 3500 mt sul ghiacciaio che scende verso Zermatt. Ieri, 27 ottobre, era l’apertura della stagione invernale 2007-08: si sciava dal Piccolo Cervino (3800) a Trockener Steg (2900).

Ah già, dimenticavo, dai un’occhiata ai due siti web di Cervinia e di Zermatt e capirai quanto c’è da fare per il turismo nel nostro paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...