UCC e giovani

UCC sta per user-created content e indica i contenuti web creati dagli utenti: blog, pagine web, wiki (pensa a Wikipedia), filmati (Youtube, ecc.), social networking (ad es. Facebook), e-book amatoriali (come su Lulu.com), ecc. Mi pare che il tema ti riguardi visto che sei giovane. Sono infatti i giovani i creatori principali di UCC. Ne vuoi sapere di più? Scarica il PDF Participative Web and User-Created Content: un rapporto di OECD chiaro, aggiornato e gratuito.

4 commenti

  1. Mentre cercavo materiale per la mia tesi, mi sono imbattuta in una notizia odierna proveniente da una fonte molto autorevole, Tim Berners-Lee, l’inventore a tutti gli effetti di Internet come lo conosciamo ora. Secondo una sua intervista sul Times, il Web 2.0 cioè il Participative Web costituito dagli User-Created Contents e da spazi di interattività e socialità quali Facebook, My Space e company verranno presto sorpassati e resi obsoleti dal Web 3.0 ….

    La Rete del futuro: il Web 3.0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...