Sciare a Cervinia in aprile

I mesi che preferisco per sciare sono senza dubbio questi tre: novembre, gennaio e aprile. Novembre è il mese della neve invernale, magari senza fondo ma sempre senza gente. Gennaio vuol dire freddo, molto freddo e quindi pochi turisti a parte i russi e i polacchi. Aprile, se non c’è di mezzo Pasqua, significa che, settimana dopo settimana, la gente cala e arriva la primavera. In più aprile è di solito molto variabile, quindi anche giornate invernali come ieri e oggi. E sciate fantastiche…

Ieri le previsioni svizzere davano sole fino a mezzogiorno e così è stato: fuoripista sulla “spazzatura” in condizioni magnifiche senza nessuno. Forse la sciata più bella della stagione:

sulla "spazzatura" sotto Plateau Rosa
Sulla “spazzatura” sotto Plateau Rosa

C3

Condizioni magnifiche!
Condizioni magnifiche!

Bello poi rimanere fuoripista fino a Plan Maison:

C5
Facili fuoripista verso Plan Maison

Ma il tempo stava cambiando come previsto…

Poi nella notte ha fatto vento così stamattina era freddo e la neve di ieri se ne era andata via o si era un po’ compattata. Sciabile bene il canale del Teodulo ma niente di eccezionale:

C8

ma la giornata, quella sì, è stata eccezionale!

Era così bello che a Buisson sono sceso per prendere la funivia per Chamois e da lì rientrare a piedi a casa. Ultima neve sulla strada e nessuno in giro:

C10

C9

C11

E in giro? Nessuno, solo i camosci:

C12

Capisci perché aprile è uno dei miei tre mesi preferiti?

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...